martedì 16 novembre 2010

STATUINE PRESEPIO, LEGIONARIO parte 003

dopo aver ottenuto il materiale necessario alla costruzione dell'armatura del legionario, bisogna realizzare il figurino su cui modellarla e che lo rappresenterà.


con un tagliabalsa ho "scolpito" le parti in eccesso da eliminare per trasformare un pastorello in un uomo della legione....
























..eliminato l'agnello , il nostro figurino è pronto per il passaggio sucessivo













.....non convinto dall'espressione del soggetto ho deciso un "trapianto" ed ho sostituito la testa del figurino con quella di un'atra statuina che verrà riutilizzata in seguito....














a trapianto riuscito, ottenuto con una lama metallica incandescente che ha saldato le parti , ho continuato la mia opera col tagliabalsa fino ad ottenere un figurino completamente spoglio e pronto alla nuova vestizione



















4 commenti:

writer_2009 ha detto...

Mi stavo appunto chiedendo che fine faceva l'agnellino...con le patate? "Trapianti" di visi con la giusta espressione, limature di vestiti non idonei...ma come hai fatto? Ho la stessa espressione stupita di mio nipote di fronte ad una puntata di Art Attack!Complimenti

silvershado ha detto...

Writer....anni di passione hanno riempito la mia casa di oggetti di ogni genere, dai piccoli modellini fino a molti mobili di casa mia...mi considero un pantofolaio creativo , nei prossimi post vedrai la realizzazione completa, nel frattempo riprendo la costruzione dell'albero maestro della mia Victory e una nuova idea per realizzare un'altra statuina.....

NOMDEPLUME ha detto...

quante belle cose hai fatto ieri! non ho parole... sei bravissimo complimenti :-)

silvershado ha detto...

Nomdeplume....sono cose che faccio tutti i giorni (quando ho la fortuna di avere il tempo per poterlo fare....) spesso mi definisco un pantofolaio creativo, ma in realtà adoro condividere il tempo con mia moglie nelle lunghe ore serali..... è bello chiacchierare e ridere mentre mi dedico ai miei hobby