domenica 31 ottobre 2010

IKEA

...ecco un buon motivo per tenere in ordine una casa, sopratutto le posate ....... ^_^
video

SICUREZZA STRADALE

quando andate in moto la parole d'ordine è sicurezza
USATE LA TESTA!

PARABOLA DELLA VITA

PARABOLA DELLA VITA

Il primo giorno Dio creò la Mucca e disse:

- Dovrai andare nei campi con il contadino, soffrire tutto il giorno sotto il sole, figliare in continuazione e farti spremere tutto il latte possibile. Ti concedo un' aspettativa di vita di 60 anni.

La Mucca rispose:
- Una vita così disgraziata me la vuoi far vivere per 60 anni? Guarda 20 vanno benissimo tieniti pure gli altri 40. E così fu.


Il secondo giorno Dio creò la Scimmia e disse:

- Dovrai divertire la gente, fare il pagliaccio ed assumere le espressioni più idiote per farla ridere. Vivrai 20 anni.
La scimmia obiettò:
- 20 anni a fare il cretino? Mi associo alla mucca e te ne restituisco 10! E così fu.


Il terzo giorno Dio creò il Cane e disse:

- Dovrai sedere tutto il giorno dietro l' ingresso della casa dell' uomo abbaiando a chiunque si avvicini.Ti assegno un' aspettativa di vita di 20 anni.

Il Cane replicò:
- 20 anni a rompermi le palle e a romperle agli altri? Guarda 10 sono più che sufficienti tieniti pure gli altri! E così fu.

Infine Dio creò l'Uomo e disse:

- Tu non lavorerai non farai altro che mangiare, dormire, scopare e divertirti come un matto.Ti assegno 20 anni di vita!

L'Uomo implorante:
- Come 20 anni?!? solo 20 anni di questo Bengodi? Senti ho saputo che la Mucca ti ha restituito 40 anni il Cane 10 e la Scimmia altri 10 sommati ai miei 20 farebbero 80: dalli tutti a me!!! E così fu...

Ecco perché per i primi 20 anni della nostra vita non facciamo altro che mangiare, dormire, giocare, scopare, godercela e non fare un cazzo; per i successivi 40 lavoriamo come bestie per mantenere la famiglia; per gli ulteriori 10 facciamo i cretini per far divertire i nipotini e gli ultimi 10 li passiamo rompendo le palle a tutti!

AUTO D'INVERNO

comincia l'inverno ed il freddo si fa sentire, proteggete la vostra auto !

TELEVISORI ULTIMA GENERAZIONE

ho visto da poco uno spot su un nuovo modello di televisore in grado di creare l'effetto 3D ......
e pensare che sembra ieri quando trasmettevano la pubblicità di questo innovativo televisore a colori
video

venerdì 29 ottobre 2010

ACCESSORI MODA


ecco un nuovo accessorio moda che può diventare indispensabile nelle prossime settimane quando comincerete a sbirciare le vetrine per i regali di Natale , vi sarà utile per proteggervi da chi tenterà di rubarvi i vostri sudati risparmi...il problema sarà capire se i ladri sono nascosti dietro ad una vetrina o sulla strada che state percorrendo....

THUNDERBIRDS

questi telefilm del 1964 prodotti da Gerry&Sylvia Anderson, furono l'inizio di una fortunata serie di successi , a questi autori dobbiamo anche le altre famose puntate di UFO e Spazio 1999.....è un peccato che non siano più stati riproposti 
video

giovedì 28 ottobre 2010

ANIMALI MIGRATORI

cominciano i primi freddi e molti animali migrano verso climi più caldi......non ci credete ? provate a guardare in cielo...... ^_^

ROBOT ASTRONAUTI

Mandare uomini nello spazio è costoso e complicato , per questo motivo mandare i robot al posto degli astronauti potrebbe essere vantaggioso ma che senso avrebbe ?  demandare a delle macchine i nostri compiti, sarebbe come giocare alla play-station tutto il giorno dove al posto di personaggi virtuali ci sarebbero androidi a milioni di chilometri da noi.......sarò un idealista, ma il fascino dell'avventura ha ancora un peso fondamentale....
video

7%

Raccontano che ....

Un sant'uomo ebbe un giorno da conversare con Dio e gli chiese
«Signore, mi piacerebbe sapere come sono il Paradiso e l'Inferno» Dio condusse il sant'uomo verso due porte.
Ne aprì una e gli permise di guardare all'interno.
C'era una grandissima tavola rotonda.
Al centro della tavola si trovava un grandissimo recipiente contenente cibo dal profumo delizioso.
Il sant' uomo sentì l'acquolina in bocca.
Le persone sedute attorno al tavolo erano magre, dall'aspetto livido e malato.
Avevano tutti l'aria affamata.
Avevano dei cucchiai dai manici lunghissimi, attaccati alle loro braccia.
Tutti potevano raggiungere il piatto di cibo e raccoglierne un po', ma poiché il manico del cucchiaio era più lungo del loro braccio non potevano accostare il cibo alla bocca.
Il sant'uomo tremò alla vista della loro miseria e delle loro sofferenze.
Dio disse: "Hai appena visto l'Inferno".

Dio e l'uomo si diressero verso la seconda porta.

Dio l'aprì.
La scena che l'uomo vide era identica alla precedente.
C'era la grande tavola rotonda, il recipiente che gli fece venire l'acquolina.
Le persone intorno alla tavola avevano anch'esse i cucchiai dai lunghi manici.
Questa volta, però, erano ben nutrite, felici e conversavano tra di loro sorridendo.
Il sant'uomo disse a Dio :
«Non capisco!»
- E' semplice, - rispose Dio, - essi hanno imparato che il manico del cucchiaio troppo lungo, non consente di nutrire se stessi....ma permette di nutrire il proprio vicino. Perciò hanno imparato a nutrirsi gli uni con gli altri !
Quelli dell'altra tavola, invece, non pensano che a loro stessi...
Inferno e Paradiso sono uguali nella struttura...La differenza la portiamo dentro di noi!!!
Mi permetto di aggiungere...

"Sulla terra c'è abbastanza per soddisfare i bisogni di tutti ma non per soddisfare l'ingordigia di pochi.
I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni.
Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo".

Mahatma Gandhi.



Si stima che il 93% delle persone
non inoltrerà questo messaggio. Se fai parte del 7% che lo farà, invialo con il titolo: 7%.

VIAGGI NEL TEMPO

sembra incredibile ma sono in molti a pensare che in questo filmato sia stato ripreso un viaggiatore del tempo, il filmato risale al 1928 quando in occasione della prima di un film di Charlie Chaplin un cineoperatore  riprese casualmente il pubblico che passeggiava lungo la via , nessuno si sarebbe accorto di nulla se un'appassionato di film d'epoca non avesse casualmente deciso di guardare quegli spezzoni di pellicola dimenticati da tutti......
considerando che a quell'epoca non esistevano radio così piccole , vedere quel personaggio che sembra parlare con l'intercom all'astronave Enterprise o addirittura con un cellulare farebbe saltare sulla sedia chiunque,  si tratta di un'abile fotomontaggio in occasione dell'imminente Halloween o è la prova che i viaggi nel tempo esistono veramente ?
il filmato originale lo troverete al seguente link
http://www.youtube.com/watch?v=WE6C55_laGY&feature=related
video

mercoledì 27 ottobre 2010

SUPER TRATTORE

anche guidare un trattore può essere un 'esperienza unica che neppure in farmville puoi provare

INQUINAMENTO MARINO

ormai l'inquinamento marino ha raggiunto livelli impressionanti.....perfino la famosa Sirenetta ne ha risentito....

martedì 26 ottobre 2010

PROBLEMI DI SONNO


il sonno è una brutta bestia che ti prende quando meno te lo aspetti.......  ^_^



ROBOT DA COMBATTIMENTO

Guerre Stellari sembravano fantasia eppure  in Giappone c'è qualcuno che ci pensa veramente.....

video

ZOPPAS

un tuffo nel passato tra le vecchie pubblicità....è incredibile quanto tempo è passato, ma nonostante tutto la mia vecchia Ignis funziona ancora a meraviglia.....
video

lunedì 25 ottobre 2010

INVENZIONI UTILI

perchè simili aggeggi non vengono pubblicizzati e venduti anche in Italia ? quest'oggettino sarebbe molto utile per gironzolare negli interminabili corridoi della mia azienda............
video

TEMPERAMATITE

tutto ha uno scopo nella vita, ma a volte è difficile scegliere se temperare o farsi temperare .......

domenica 24 ottobre 2010

CAPO UFFICIO

.....è sempre così, più piccoli sono e più gridano .....è proprio vero che i capi sono come le nuvole, quando se ne vanno torna il bel tempo

UFFICIO DIRINGENZIALE

in una azienda seria gli uffici dovrebbero essere tutti uguali, ma chissà perchè alcuni uffici sono più uguali degli altri
video

sabato 23 ottobre 2010

ROBOT NEWS

mentre noi pensiamo alla fantascienza i giapponesi la realizzano.....potrebbe davvero esistere un futuro in cui  i robot passeggeranno nelle nostre strane adibiti ai lavori più strani ?
video

GELATO IPOCALORICO

mangiare dolci e gelati a sazietà senza paura d'ingrassare ? sembra impossibile , ma con un pò di fantasia si può fare......

venerdì 22 ottobre 2010

LEGGERE SENZA OCCHIALI

Finalmente una buona notizia per coloro che amano leggere qualcosa prima di addormentarsi, ecco il sistema  che permette di farlo tranquillamente senza occhiali ........il problema è che ogni nuovo libro costa quanto un intero corredo di lenzuola   (^_^)

FINE SETTIMANA

finalmente un'altro weekend di riposo....dopo una settimana in prima linea due intere giornate di libertà......
BUON WEEKEND !!

giovedì 21 ottobre 2010

PASTIGLIE MIRACOLOSE

Per vivere meglio, in un ufficio "complicato" quando lo stress ti uccide... ne basta una!
Finalmente un farmaco che non ti fa male... .

In alternativa c'è il prodotto generico: "una pillola di strafottina/doppia dose ogni mattina"
senza controindicazioni, a lento rilascio e durevole efficacia...

SCADENZA DELLA PATENTE


Scadenza della patente, punti e revisione: l'avviso arriva via e-mail o sms



Vi scade la patente? Volete sapere se avete perso o guadagnato punti sulla patente? Dovete fare la revisione dell'auto? Vita più facile per 45 milioni di automobilisti, che potranno evitare perdite di tempo per code a sportelli pubblici e rischi di sanzioni per ritardato pagamento, per esempio per la revisione dell'auto. Dall'inizio di novembre potranno, infatti, ricevere sul proprio computer, sul telefonino o tramite Pec, informazioni o avvisi relativi alla scadenza della patente, l'aggiornamento sui punti patente (sia persi che guadagnati), avvisi sulla data di revisione dei veicoli.
Con questo nuovo servizio, ha sottolineato il ministro Matteoli, «ricevere sanzioni e pagare more significherà "negligenza del cittadino"».
Il protocollo firmato con Matteoli, ha spiegato il ministro Brunetta, riguarda «oltre 45 milioni di patentati e 36 milioni di veicoli circolanti. Ogni anno si effettuano 15 milioni di revisioni e 4,5 milioni di rinnovi patente. Con "Vivifacile" l'obiettivo è rendere accessibile ai cittadini i servizi di tutta la Pubblica Amministrazione, 365 giorni l'anno, 24 ore al giorno». Anche in questo caso, quindi, fra gli obiettivi c'è l'eliminazione della documentazione in carta, relativa al rilascio e aggiornamento di patenti e carte di circolazione.
Per usufruire di questo servizio della Motorizzazione civile, già da oggi ci si può iscrivere gratuitamente al portale www.vivifacile.gov.it. Questo progetto è il risultato di un protocollo d'intesa fra il ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli. Il progetto, presentato oggi, ha come obiettivo «l'ottimizzazione della produttività nel lavoro pubblico e la realizzazione dell'innovazione digitale nella Pubblica Amministrazione».
Un progetto che riguarda in parte già la scuola, ha ricordato il ministro Brunetta aggiungendo che entro fine anno «riguarderà le tasse (Equitalia e agenzia delle Entrate), la sanità la giustizia, tutta la pubblica amministrazione». (N.Co.)


mercoledì 20 ottobre 2010

ANDROIDE PERFETTO

per ora è solo una grossa bambola animata , ma con un buon programma potrebbe presto essere utilizzata, se questo filmato tratto da un sito giapponese mostra il vero non è detto che in un prossimo futuro le nostre case ospiteranno un vero elettro-domestico
video

martedì 19 ottobre 2010

NUOVE CIVILTA'

 non sempre una nuova civiltà è su un'altro pianeta, spesso le abbiamo avute sotto il naso per millenni interi


I grandi ghiacci dell'Artico che continuano a sciogliersi a ritmo impressionante hanno appena permesso agli scienziati di effettuare una stupefacente scoperta.
Gli archeologi, in un sito in Norvegia, hanno infatti scoperto un insieme di utensili che comprendono armi e scarpe, tra gli altri oggetti di uso quotidiano, e a quanto sembra i reperti risalirebbero a migliaia di anni fa, molto tempo prima che i Vichingi si aggirassero nella zona.
Il fenomeno in realtà non è affatto nuovo: è ormai da tempo che, con lo scioglimento dei ghiacciai, e il loro ritiro, gli archeologi continuano a scoprire reperti di civiltà sconosciute.
Già un mese fa, è stata scoperta una atlat (una antica arma da caccia), vecchia di ben 10.000 anni.
Questo tipo di ricerche è particolarmente difficile perché - come già successe per la mummia di Similaun, ritrovata tra i ghiacciai delle Alpi -  i ricercatori devono lottare contro il tempo per raccogliere i reperti che possono marcire pochi giorni dopo lo scongelamento e l'estrazione dalle loro tombe gelide.
Tra gli oggetti ritrovati e che gli scienziati stanno cercando di preservare, una scarpa in pelle 3.400 anni, una freccia perfettamente conservata, completa di piume e perfino antichi odori rilasciati dallo sterco di renna conservati.
Il bordo anteriore di questo particolare ghiacciaio si è ritirato di 18 metri nel corso dell'ultimo anno, e ciò spiega l'autentica corsa contro il tempo che stanno facendo gli archeologi, visto che una grande quantità di reperti vengono distrutti prima di essere scoperti.
Ecco una foto della scarpa di cuoio antico:














http://io9.com/5637946/as-the-arctic-melts-archaeologists-discover-a-lost-civilization

RECORD MANCATI

...e poi hanno il coraggio di dire che l'importante è partecipare...... ^_^

CANTIERI STRADALI

e poi ci si chiede perchè i cantieri stradali non chiudono mai.....

BALLE ANTICHE

lo sport è antico quanto le bugie che ne vantano le vittorie....... (^_^)

AMIGA 500

un'altra vecchia gloria che ha abitato la mia scrivania e forse il primo vero computer, non lo giurerei ma ho l'impressione che il desktop della Commodore fosse già un anticipo di quello che la Microsoft proclamò come rivoluzionaria innovazione
video

lunedì 18 ottobre 2010

FERRO DA STIRO

quando c'è un grande cesto di biancheria da stirare non serve un grande ferro da stiro......ci vuole un grande pazienza o qualcuno che stira per noi........ ^_^

CONTRO IL MAL D'UFFICIO per ridere un pò

La tua azienda sta riorganizzando il personale? 
Temi un trasferimento?
 
Ti stanno per cambiare mansione? 




domenica 17 ottobre 2010

DRONI DA COMBATTIMENTO

Sembra incredibile eppure la fanrascienza sta diventando realtà, ogni giorno nei campi di battaglia vengono usati mezzi sempre più sofisticati, mezzi comandati a distanza in grado di colpire un'obiettivo senza far rischiare la vita all'operatore che li guida, in alcuni casi vengono programmati per compiere alcune missioni in modo quasi completamente autonomo.......di questo passo potremo vedere delle macchine da guerra combattere in modo automatico in grado, cioè , di scegliere obbiettivi e modalità d'attacco in modo completamente autonomo, e quel giorno sembra sempre più vicino........
video

sabato 16 ottobre 2010

venerdì 15 ottobre 2010

VIRUS

Attenzione! 

E' in circolazione un nuovo virus!!
Si chiama "LAVORO". 



Se il tuo capo o qualsiasi altra persona ti dovesse passare un "lavoro", non devi toccarlo per nessun motivo ...
Il virus è estremamente pericoloso. Distrugge completamente la tua vita privata.

Se dovessi già aver avuto contatto con questo virus, vai subito con due colleghi o colleghe nel bar più vicino.
Ordinate una birra o la bevanda alcolica più forte che ci sia. Dopo 5 o 6 giri il "LAVORO" dovrebbe essere cancellato dalla vostra mente.
Invia quest'avviso di pericolo ad almeno 5 amici che vuoi proteggere dall'infezione.

Se ti dovessi accorgere, che non hai 5 buoni amici, vuol dire che sei già stato infettato e che "LAVORO" controlla la tua vita.
Se così fosse, vai subito in un bar e rimani lì finché non hai trovato 5 amici...


giovedì 14 ottobre 2010

COLLISIONE ASTEROIDI O ASTRONAVE ?

è incredibile a queste cose strane accadono nel cosmo, la mia parte razionale vede quello che gli scienziati dichiarano, ma la mia fantasia vede la sagoma di un'astronave con tanto di scia ......

ma ora atteniamoci ai fatti leggendo il seguente articolo



Il telescopio spaziale Hubble
immortala una collisione fra asteroidi

Lo foto scattata dal telescopio Hubble, della Nasa e dell'Agenzia Spaziale Europea
Lo foto scattata dal telescopio Hubble, della Nasa e dell'Agenzia Spaziale Europea

E' la prima immagine mai arrivata a Terra

ROMA
Un’“istantanea” senza precedenti è stata scattata dal telescopio spaziale Hubble, della Nasa e dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), ad essere immortalata sarebbe la prima immagine di una collisione fra asteroidi mai arrivata a Terra. La foto appare come una X seguita da una lunga scia azzurrina che ricorda una cometa.

L’immagine risale al gennaio 2009 e per cinque mesi gli astronomi hanno orientato gli strumenti di Hubble per inseguire e osservare lo strano oggetto. Hanno raccolto in questo modo immagini e dati sufficienti per affermare che Hubble ha visto due asteroidi scontrarsi. L’esplosione ha lasciato una lunga scia di detriti che, secondo gli esperti, «è destinata a espandersi come le schegge di una granata».

A sorprendere gli astronomi, che hanno descritto l’evento su Nature, è la forma della scia, molto più allungata e contenuta di quanto ci si aspettasse, ha rilevato il coordinatore delle osservazioni fatte con Hubble, David Jewitt, dell’Università della California a Los Angeles (Ucla).

L’oggetto, chiamato con la sigla P/2010 A2, viaggiava attorno alla fascia di asteroidi che si trova fra Marte e Giove. Secondo le prime stime i due asteroidi entrati in collisione sono piuttosto piccoli. È la prima volta che è possibile assistere a un evento simile: le collisioni fra asteroidi molto grandi sono infatti piuttosto rare, mentre quelle fra asteroidi piccoli sono difficili da osservare. A rendere ancora più eccezionali le immagini di Hubble c’è il fatto che i due asteroidi erano completamente sconosciuti prima d’ora: troppo piccoli e deboli per essere notati. Soltanto gli strumenti di Hubble sono riusciti a vederli.

Oltre all’eccezionalità dell’evento, a interessare gli astronomi sono i dati relativi ai detriti e alle polveri prodotti dalla collisione. Potranno, per esempio, aiutare a ricostruire la provenienza delle polveri presenti nel Sistema Solare o a studiare i dischi di detriti e polveri che circondano le stelle e che sono l’embrione di nuovi sistemi planetari.

Le prime stime indicano che la scia è formata da detriti il cui diametro varia da 1 a 25 millimetri, mentre secondo la prima ricostruzione un oggetto dal diametro di un centinaio di metri (probabilmente il frammento di un asteroide più grande che si è frantumato in passato) è stato colpito da un piccolo asteroide dal diametro di 3-5 metri che viaggiava alla velocità di circa 7.000 chilometri orari. Nell’impatto il piccolo asteroide si è letteralmente vaporizzato e quello più grande ha perso parte del suo materiale. La misteriosa X, che per gli astronomi è ancora un enigma, potrebbe essere stata prodotta proprio da questo processo di vaporizzazione. 

RIVALITA' AUTOMOBILISTICA

video

RIFORNIMENTO CARBURANTE

fare rifornimento con una tanica d'emergenza può capitare a tutti e a tutti potrebbe sembrare facile o perfino banale










......ma spesso ci si dimentica che la benzina non è acqua....

mercoledì 13 ottobre 2010

INSULTI

quando una donna ti dice maiale è veramente un insulto ? a volte è facile fraintendere......
video

RIFORNIMENTO CARBURANTE


a volte i sogni sono destinati a rimanere tali.....sarebbe bello "attaccare" la mia berlina e vederla crescere come un grosso suv, in compenso guidando male la si può far "bere" come una sorella maggiore.... ^_^

martedì 12 ottobre 2010

ASTEROIDE SFIORA LA TERRA

riproponendo questo articolo non posso che pensarci........le cose si sanno sempre dopo, sopratutto se il pericolo è vero , sono pronto a scommettere che se il prossimo asteroide colpisse la terra gli unici a saperlo sarebbero i sopravissuti e i potenti che hanno taciuto

Ore 13: un altro asteroide sfiora la Terra

È passato oggi a 45.500 chilometri: un fenomeno
in aumento negli ultimi mesi nel sistema solare

MILANO - Oggi un altro asteroide (2010 TD54) si è avvicinato, o meglio ha sfiorato davvero la Terra verso le 13, transitando ad appena 45.500 chilometri dalla superficie del nostro pianeta con una traccia visibile tra le costellazioni dei Pesci e dell’Acquario. Ricordiamo che, poco più in basso, a 36 mila chilometri ruotano i satelliti per le telecomunicazioni. Nessuna paura, comunque. Si tratta di un masso di dimensioni contenute, appena 7 metri di diametro, e anche se la sua traiettoria avesse coinciso con il nostro globo si sarebbe disintegrato nell’atmosfera producendo semmai uno spettacolo e al massimo qualche paura da parte delle popolazioni testimoni dell’improvviso e strano fenomeno.
CORPI CELESTI - A questo punto non si può far a meno di constatare un incremento nella scoperta e nel passaggio dei piccoli corpi celesti vicino al nostro pianeta. Nel settembre scorso due oggetti di 15 e 20 metri hanno fatto notizia e uno di questi è passato a 77 mila chilometri. Il 13 gennaio un altro oggetto di una decina di metri ci è arrivato vicino. Nel frattempo in giugno un asteroide è caduto su Giove e agli inizi di febbraio è stato fotografato uno scontro fra due asteroidi per fortuna avvenuto a 150 milioni di chilometri da noi (una distanza analoga a quella che ci separa dal sole). Proiettandoci invece verso la fine dell’anno, cioè entro i prossimi tre mesi, di asteroidi che transitano nelle vicinanze della Luna e della Terra ce ne sono altri cinque e il più lontano vola soltanto a sei volte la distanza Terra-Luna. Gli altri a circa quattro volte la stessa distanza.
APPUNTAMENTO CON IL TG19 - Ma il 22 ottobre il 2010 TG19 sfiorerà la Luna ed è il più grosso del gruppo essendo il suo diametro calcolato tra 44 e 97 metri. Bisogna tener conto che di asteroidi potenzialmente pericolosi, i cosiddetti PHA (Potential Hazardous Asteroids) finora noti sono 1150 ma il guaio è che molti si scoprono all’improvviso, appena qualche giorno prima dell’incontro ravvicinato; che però potrebbe non essere ravvicinato e quindi impattare con il nostro pianeta. Fino a dieci metri di diametro non esistono rischi perché appunto finiscono per sbriciolarsi nell’atmosfera. Invece, oltre e fino a cento metri se un corpo del genere ci cade addosso provoca l’effetto di una bomba atomica in grado di distruggere una città, se la colpisce. Le stime dicono che un oggetto di questa dimensione cadrebbe una volta ogni 100-200 anni. Tuttavia le stime sono frutto e risentono troppo delle conoscenze legate al passato. Oltre i cento metri, poi, la distruzione prevista è addirittura su scala regionale. Il problema dunque esiste.
Giovanni Caprara 
12 ottobre 2010