lunedì 14 giugno 2010

STANCHEZZA

sonno e gambe pesanti, torcicollo ed occhi brucianti

testa pesante e pensieri lenti .........percezioni offuscate , progetti voglie e desideri, voglia d'amare e di sprofondare in un caldo abbraccio ristoratore , il corpo ha bisogno delle sue carezze ,la mia mente del suo amore, ho bisogno della mia donna che mi avvolge nel mantello del suo amore , che mi richiude in un bozzolo , voglio la sua energia , un'energia luminosa che attraversa il mio spirito ripulendolo dalla fuligginosa stanchezza e ristorandomi nel sonno del giusto , in un riposo potente che scaccia la stanchezza e mi ridoni il sorriso del risveglio mattutino

Nessun commento: